fbpx
Blog

5 consigli per sfruttare i social se sei un parrucchiere

  • By Cristina Monaco
  • On Giugno 14, 2019
  • 0 Comments

Sei un parrucchiere, hai il tuo salone, hai la tua clientela, una nicchia di clienti affezionate e alcune nuove, sporadiche.
Probabilmente vorresti crescere, vorresti espanderti, farti conoscere al di là del tuo quartiere, vorresti offrire sempre il meglio alla tua clientela, ed attirare nuove persone, di diverse fasce d’età. Vorresti essere il nome sulla bocca di tutti quando pensano che è ora di rifarsi il look.

Se solo avessi un luogo per farti conoscere, per raggiungere tutti quei clienti che sono al di fuori della tua cerchia, … Ma aspetta, ce l’hai! I social media!
I social come Facebook e Instagram hanno un grandissimo potenziale per il tuo salone, e ti permetteranno di raggiungere nuovi clienti.

I social media sono la tua vetrina e come tale dovrai mostrare solo il meglio del tuo salone e del tuo lavoro.

Cosa puoi iniziare a fare:


Inizia mostrando i tuoi lavori migliori, tagli e acconciature. Mostrare il prima e il dopo di un lavoro può attirare utenti interessati, in questo modo possono toccare con mano la “trasformazione” che si può avere nel tuo salone. I clienti devono potersi fidare di te e del tuo lavoro, e il modo migliore per farlo è mostrare le tue competenze.

Mostra la tua faccia. Inizia a mostrarti sui social. Un volto è molto più empatico del nome del tuo salone, e questo aiuterà i tuoi clienti ad entrare in sintonia con te e con il tuo lavoro. Inoltre, in questo modo i clienti già sanno chi si ritroveranno di fronte una volta passata la soglia del tuo salone, e di certo si sentiranno più a loro agio in una situazione familiare che hanno avuto modo di sperimentare sui social.

Mostra il tuo salone. Per gli stessi motivi detti prima, il cliente che avrà avuto modo di vedere già abbastanza del tuo salone sui social, si sentirà più a suo agio quando verrà a trovarti.
Non solo tramite foto, il salone si racconta anche tramite la sua storia e quella di chi ci lavora. Raccontare storie aiuta ad entrare in empatia con gli utenti, li aiutano a capire chi sei e come sei arrivato al punto in cui sei ora, perché fai determinate scelte lavorative e non, perché usi determinati prodotti o meno, ecc. Insomma, RACCONTA!

Rimani sul pezzo. L’uomo non è un’isola, e neanche l’Hairstylist. Ognuno di noi deve confrontarsi con il mondo che lo circonda, per rimanere in trend ed essere sempre aggiornato sulle tendenze del momento. Esempio: c’è appena stato un evento pieno di Vip? Cogli l’occasione per parlare delle acconciature che hanno sfoggiato, seguito magari da un video tutorial su come realizzarla anche a casa!

Rubrica dei consigli. Sei uno specialista del tuo settore, e in quanto tale sicuramente saprai segreti del mestiere che il più della gente ignora. Metti a disposizione le tue conoscenze con gli utenti, creando una rubrica dei tuoi consigli! Suggerimenti su come proteggere il capello, o su come trattarlo in particolari occasioni: insomma, delle chicche che solo un esperto può sapere. E vedrai che gli utenti te ne saranno riconoscenti!

Queste sono le linee generali che puoi mettere in campo anche da solo per misurare il potenziale del tuo salone. Per una consulenza e un supporto dettagliato, contattaci per fissare un appuntamento gratuito con noi.

0
0
Share:

Post a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.